rotate-mobile
Politica Piazze

A Padova tra Salone e piazze, al mercato. Ai banchi della politica

Una campagna elettorale all'insegna del low cost e l'avvicinarsi del 4 marzo, mette in fila uno a fianco all'altro i banchetti per la propaganda, come quelli di frutta e verdura

Sono a poca distanza uno dall'altro. Sono i banchi della politica. Anche nel penultimo week end utile per la propaganda elettorale e con molti big in trasferta impegnati in appuntamenti e manifestazioni di respiro nazionale, si è svolto attorno ai mercati delle piazze molto volantinaggio e spesso dialogo diretto tra sostenitori, candidati e semplici curiosi. C'è anche chi è passato oltre e forse sono la maggioranza. 

Una campagna low cost

Comune denominatore per tutti è il budget, molto basso per tutte le forze politiche. "Ormai la politica si fa in televisione - commenta Pipitone - e la fanno i grandi leader. I candidati contano molto poco con questo sistema elettorale, quindi noi per cercare di spostare qualche voto stiamo in mezzo alla gente. Ma guardiamoci intorno, ci siamo tutti eh".

I punti 

Ha proprio ragione Pipitone, non manca quasi nessuno. Con i suoi della Lista Lorenzin è posizionato appena oltre il Canton del Gallo. Alla sua sinistra c'è il punto di De Poli. Poi il Pd, con Sinigaglia che è intento a volantinare, mentre il candidato Verlato è oggi impegnato tra la Guizza e Forcellini. Ci sono anche Movimento 5 Stelle, con i candidati Cusumano e Motta, Potere al Popolo e 10 Volte Meglio. Tutte donne, tra queste c'è la Noventa, come tutte alla prima esperienza. Roberto Caon, ex leghista ed tosiano ora a Forza Italia commenta: "Io sono parlamentare da cinque anni eppure vado ancora a bermi il caffè al solito bar, incontro la gente e in piazza ci sono sempre. Poi succede come questo week end che spunta chi non avevo mai visto". E non si riferisce a turisti o ai padovani a spasso per la spesa del sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Padova tra Salone e piazze, al mercato. Ai banchi della politica

PadovaOggi è in caricamento