rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica

Centro commerciale a Padova Est, Bitonci: "Andrò in procura". Bressa: "Quante bugie dall'ex sindaco"

Botta e risposta tra i due sul nuovo Despar. Toni altissimi per una polemica che potrà solo crescere nei prossimi giorni. Tra maggioranza e opposizione è scontro su tutto

Il gruppo Despar ha ottenuto il via libera alle realizzazione del nuovo centro commerciale, con annesso supermercato, nell’area già di sua proprietà, a Padova Est. Despar, in Italia fa parte del gruppo Aspiag. Su questo, naturalmente, non ci poteva che essere una grande, nuova, si fa per dire, grande polemica. Massimo Bitonci ha addirittura annunciato un esposto in procura per questo. L’amministrazione, per voce dell’assessore Antonio Bressa, ha risposto mostrando le carte, spiegando che è un iter che era già stato avviato anni fa e oggi è solo andato a compimento. I toni, mai così accesi. 

Bitonci e l'esposto in procura

“Ci sono riusciti. Hanno cambiato la destinazione da non alimentare ad alimentare, senza porsi nessun problema Bressa ha spiegato che secondo le norme non c’è più questa differenza. Giordani poi, dopo aver avuto supporto per la campagna elettorale dalla stessa azienda, lecito si intende, ora gli regala lo spazio. Su questo io presenterò nei prossimi giorni un esposto in procura”.

La risposta di Bressa

L’assessore Antonio Bressa, sentitosi tirato in causa, ha risposto quasi immediatamente: “Sono pratiche che vanno in regione. La competenza del comune è solo legato alla viabilità e alla compatibilità urbanistica. La pratica è cominciata nel 2015 ed è arrivata a compimento solo oggi. Continuano a raccontare bugie, ma abbiamo le carte a disposizione che prevedeva già gli 11.000 e rotti metri quadri, una cosa decisa dieci anni fa. Come vedete – l’assessore mostra un documento – non è uno spazio per vendita di prodotti alimentari, come si vuol far credere. Io, questa mattina, dall’ex sindaco, ho sentito solo bugie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale a Padova Est, Bitonci: "Andrò in procura". Bressa: "Quante bugie dall'ex sindaco"

PadovaOggi è in caricamento