rotate-mobile
Politica

Bitonci (Lega): «Il governo Conte costringe commercianti a sciopero fiscale»

Forti critiche al Governo da parte dell'ex sottosegretario all'economia, Massimo Bitonci, che è intervenuto su temi fiscali e pandemia con un occhio di riguardo rispetto a quanto accade a Padova

Forti critiche al Governo da parte dell'ex sottosegretario all'economia, Massimo Bitonci, che è intervenuto su temi fiscali e pandemia con un occhio di riguardo rispetto a quanto accade a Padova: «Partite Iva sempre più vessate e dimenticate. Sostegno totale ai commercianti del centro di Padova per i quali si rende sempre più evidente ed inevitabile lo sciopero fiscale, che interesserà oltre il 50% degli operatori. Siamo al loro fianco nell'ora più buia, che vede le p. Iva completamente abbandonate dal governo Conte al loro destino e messe di fronte a scelte tanto obbligate quanto terribili: pagare le imposte o i canoni di locazione degli immobili; pagare le tasse o i dipendenti; pagare gli F24 o i fornitori, che ormai spediscono la merce rigorosamente dietro pagamento in contrassegno. Non ci stancheremo mai di sollecitare l'esecutivo Pd-5S-Renzi a mettere subito in campo misure adeguate. Con le pacche sulle spalle non si va da nessuna parte». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonci (Lega): «Il governo Conte costringe commercianti a sciopero fiscale»

PadovaOggi è in caricamento