menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botta e risposta tra Uil e amministrazione sul numero degli addetti ai servizi nelle scuole materne

Il sindacato con una nota giudica insufficiente il numero di lavoratori impiegati in queste funzioni. Immediata la replica dal comune

Nessun caos tra i lavoratori addetti ai servizi nelle scuole materne del Comune, ieri, all’apertura dell’anno scolastico. La prima giornata di scuola si è svolta senza problemi. Nonostante questo però nella mattinata del 4 settembre è uscita una nota della Uil che manifesta molta preoccupazione su questo fronte. Così, sempre con una nota scritta, immediata è arrivata la risposta dell'amministrazione comunale. 

Addetti ai serivizi

"Contrariamente a quanto affermato in una nota della Uil, nessun caos nelle scuole materne del Comune di Padova: i lavoratori addetti ai servizi, ieri all’apertura dell’anno scolastico, hanno regolarmente svolto le proprie mansioni, senza alcun problema. Il servizio è regolarmente affidato alla Cooperativa che si è aggiudicata la gara d’appalto. Sorprende quindi leggere di “disastri annunciati” e di “dilettanti allo sbaraglio” quando l’Amministrazione ha come sempre seguito con attenzione e puntualità la organizzazione di questo servizio così importante per le scuole".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento