rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Brasiliani, Popolo della Famiglia: "Se eletti via subito la Cirinnà e legge eutanasia"

Il candidato a Padova per il partito di Adinolfi : "Abbiamo a cuore la famiglia e la vita. Se eletti via legge Cirinnà ed eutanasia. Subito un fondo per le madri"

L'appuntamento è in centro, arriva puntuale Massimo Brasiliani, candidato a Padova con il Popolo della Famiglia. "Il nostro è un partito di ispirazione cristiana. Abbiamo a cuore la famiglia, la vita. L'Italia è un Paese che è fatto di famiglie, ci sono 29 milioni di persone sposate regolarmente. Diamo attenzione alla vita, dall'inizio alla fine. Abolizione di legge come l'eutanasia, attenzione rivolta alla educazione, dove il gender, il motore ideologico che muove tutto fa pensare che i ruoli maschili e femminili sono intercambiabili sono i temi che ci stanno più a cuore. Vogliamo fermare questo abominio. Le nostre soluzioni sono semplici e poco costose. Vorremmo dare dignità al ruolo lavorativo della mamma con mille euro al mese. Un costo irrisorio viste le solo 400.000 nascite dell'anno scorso. Poi sulle tasse il reddito va diviso per i componenti della famiglia". Spesso oggi non si fanno figli per le condizioni, come ad esempio la mancanza di lavoro: "Bisogna capovolgere questo concetto e aiutare chi vuole fare figli. Ai giovani di oggi biosgna mettere a disposizione un fondo di garanzia per tre anni. Per farsi una casa, per prenderla in affitto". 

La proposta di aiuto alle madri

Quando parlate dell'aiuto alle madri, non sottindete che le le donne devono stare a casa? "Ci sono migliaia di mamme che sono costrette a fare lavori umili, come le pulizie o altro. Vogliamo dar loro la possibilità di scelta ma più bello di essere madre non c'è nulla".

Il PdF nel centro destra

Molti dei temi che portate sono entrati nell'agenda del centro destra: "I soggetti che oggi invadono il nostro campo erano in orbita del governo. Pensiamo al divorzio breve, ad esempio. La Lega e altri parlano di famiglia ma non sanno di che parlano. La Meloni dice di star con le famiglie tradizionali, ma questso messaggio sottintende che ce ne siano di altro tipo. Noi questo non lo diciamo. Noi non siamo schierati con nessuno, ma siamo certi di arrivare al 3%. Diventando un soggetto ben definito, poi chi vuole trattare con noi lo potrà fare. Parlo del centro destra naturalmente, con il centro sinistra non c'è nessuna possibilità di apparentamento. Il primo atto che vorremmo portare a compimento è la cancellazione alla legge Cirinnà". 

Le critiche

Cosa rispondete a chi dice che siete ancora a tempi lontani? "Noi siamo i discendenti di una cultura e di una realtà straordinaria, ci fanno solo un complimento se ci dicono così". Cosa votava prima, Brasiliani? "Io sono anni che non vado a votare, ma in passato ho dato la mia preferenza a Lega e Forza Italia". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brasiliani, Popolo della Famiglia: "Se eletti via subito la Cirinnà e legge eutanasia"

PadovaOggi è in caricamento