menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bressa: «Ecco il piano per il rilancio dei mercati storici e la proposta per agevolare quelli agricoli»

Tra le idee dell'assessore quella di ricompattare gli spazi di quelli storici e un adeguamento normativo del regolamento per escludere area privata da autorizzazione e pianificazione nel caso di mercati rionali di frutta e verdura

L'assessore al commercio Antonio Bressa ha presentato alla stampa la proposta che porterà in consiglio comunale l'8 maggio e che riguarda i mercati, sia quelli storici che quelli che coinvolgono i produttori agricoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le idee dell'assessore quella di ricompattare gli spazi di quelli storici, come il mercato dell'antiquariato o altri che si svolgono in Prato dell Valle, per far in modo di non impedire il contemporaneo svolgimento di un altro evento. Nuove regole poi per chi vende abiti di seconda mano, che saranno obbligati a dichiararlo non solo sul banco ma anche con delle etichette sulla merce. Per quanto riguarda i mercati invece che propongono prodotti agricoli, la proposta che fa l'assessore è quella di agevolare la possibilità di vendere direttamente al consumatore con un adeguamento normativo del regolamento per escludere area privata da autorizzazione e pianificazione: «Un modo per avvicinare alla tavola dei padovani i prodotti direttamente dal produttore in maniera più semplice». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento