Camposampiero: nuovo campo di calciotto

A Rustega è finalmente realtà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il nuovo campo di calciotto a Rustega è finalmente realtà.

E si può proprio dire che si tratta di un regalo di Natale per la frazione, ma più in generale per tutti gli sportivi e appassionati di calcio: la convenzione tra Città di Camposampiero e S. Domenico Savio è stata infatti siglata la mattina della vigilia, mentre le chiavi sono state consegnate il 29 dicembre.
In base all'accordo, il sodalizio, che già gestisce il campo di calcio e la palestra, si prenderà cura della nuova struttura fino al 31 luglio 2015.

Questo importante risultato, come ha sottolineato l'assessore allo sport, Attilio Marzaro, è frutto di un lungo percorso, iniziato dall'assessore Squizzato durante l'amministrazione Volpato, proseguito dagli assessori Gumiero e Bellotto, durante l'amministrazione Zanon e portato a termine in questi giorni dall'amministrazione Maccarrone.

Il terreno di gioco è costituito da un campo da calciotto dalle dimensioni di 60 metri per 40, recintato e suddiviso sul lato lungo in due campi da calcio a 5 regolamentari, predisposti con segnature e muniti di panchine coperte.

La struttura verrà messa prioritariamente a disposizione del settore giovanile del Domenico Savio per gli allenamenti ma, compatibilmente con questa destinazione, sarà anche a disposizione delle associazioni, gruppi sportivi e privati, sia per allenamenti che per partite di calciotto e calcio a 5.

A tale proposito la giunta comunale ha stabilito le seguenti tariffe di utilizzo:
  • campo da calciotto: € 90,00 all'ora, con illuminazione;
  • campo da calciotto: € 70,00 all'ora, senza illuminazione
  • campi da calcio a 5: € 40,00 all'ora.
Torna su
PadovaOggi è in caricamento