rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica Carmignano di Brenta / Via Boschi

Carmignano, 166 mila euro per la nuova struttura sportiva

Aperto il cantiere per il nuovo campo da calcetto e calciotto, una nuovissima struttura sportiva che va ad arricchire l’offerta di spazi dove praticare sport nel Comune di Carmignano di Brenta

Aperto il cantiere per il nuovo campo da calcetto e calciotto, una nuovissima struttura sportiva che va ad arricchire l’offerta di spazi dove praticare sport nel Comune di Carmignano di Brenta. «L’impianto viene realizzato in via Boschi, nell’area verde dell’ex Scuola Mantegna, dove si trovava il campo da calcio – spiega il Vice sindaco Eric Pasqualon – Dopo l’intervento sull’ex Scuola Mantegna, oggetto di recente di un complesso intervento di restyling, questo è un ulteriore tassello di un progetto che arricchisce il quartiere, ma anche tutta Carmignano, di un nuovo luogo polivalente di aggregazione, uno spazio sociale dove trovarsi e fare sport”. Nel territorio comunale sono aperti i cantieri per la realizzazione di altri importanti impianti sportivi: la nuova piscina, i campi da tennis e di paddle e lo skate park. “A questi si aggiunge la nuova pista di atletica consegnata alla scuola Manzoni la scorsa primavera – commenta Pasqualon – Interventi a favore dello sport di base e dell’attività fisica per i bambini e i giovani, ma anche per i nostri anziani, coinvolti in diverse attività».

Lavori

«I lavori hanno un costo di 166.133 euro e l’impianto sarà consegnato nei primi mesi del 2022 – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Andrea Bombonati – Il campo sarà in erba sintetica e vengono predisposti i sottoservizi per poter realizzare con un secondo stralcio un edificio dedicato agli spogliatoi. Nel progetto anche la sistemazione dell’area antistante la scuola per ospitare alcuni posti auto, un nuovo accesso sul lato sud della ex scuola e l’eliminazione della recinzione esistente tra scuola e campo da calcetto per avere un unico piano erboso». Il campo da calcetto e calciotto avrà dunque una pavimentazione in erba sintetica, che permette di ridurre gli interventi di manutenzione consentendo un alto livello di qualità al gioco e aumentando la fruibilità. Il campo da gioco sarà di 25x44 metri, dimensioni minime per un calcio a 7, e vi saranno 2,5 metri di cornice su tutto il perimetro. Verrà realizzata una recinzione alta 6 metri con rete para-palloni e un cancello per l’accesso al campo. Si provvederà, infine al sistema di raccolta delle acque piovane e all’impianto di illuminazione con sei punti luce sul lato lungo dell’impianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmignano, 166 mila euro per la nuova struttura sportiva

PadovaOggi è in caricamento