Cartura, il Movimento 5 stelle sulla fusione dei Comuni

La proposta di un referendum da proporre ai cittadini sull'ipotesi di fondersi con Due Carrare, San Pietro Vimininario, Pernumia e Bovolenta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Siamo venuti a conoscenza che l'Assessore al Bilancio del Comune di Due Carrare ha proposto l'idea di fondere insieme i comuni di Due Carrare, Cartura, San Pietro Vimininario, Pernumia e Bovolenta.

Il MoVimento 5 Stelle Cartura rende noto che la proposta dell'Assessore incontra il nostro favore, anche perché l'unione dei comuni sotto i 5 mila abitanti è un punto del programma nazionale del MoVimento 5 Stelle.

Di seguito il commento della nostra Cittadina Dep. Rostellato Gessica:

Il MoVimento 5 Stelle vuole ridurre al massimo gli sprechi, e questo della fusione di comuni è un modo per farlo, meno soldi per i politici, più risorse per i servizi ai cittadini.

Tutti i comuni nati da fusione possono godere di finanziamenti straordinari statali e anche regionali, come da Deliberazione di Giunta Regionale n. 1743 del 14.08.2012 nella quale si stanziano fondi specifici per lo studio di unione o fusione di comuni e per garantire al cittadino un periodo di transizione ottimale e consentire la gestione decentrata delle risorse umane e patrimoniali. E senza che i dipendenti vengano licenziati. I cittadini saranno meno gravati dalle tasse e da tutti gli altri balzelli fiscali, il tutto a favore del Bene Comune.

Lo strumento che il MoVimento 5 Stelle di Cartura individua per questo percorso è quello del referendum, attraverso il quale saranno i cittadini a decidere se il loro comune dovrà sciogliersi per diventare parte di un'identità più grande.

Noi Speriamo che siano superati i tempi del 'campanile' anche perché stiamo attraversando un periodo di gravissima recessione economica, pertanto invece di chiedere i soldi sempre agli stessi, bisogna smettere di mantenere in vita Enti dalla dubbia utilità che costano molte volte più di ciò che rendono in termini di servizi alla popolazione.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento