Casetta parco Mostar: «Questione strumentalizzata». Spazio alle attività per i giovani, il resto in convenzione 

Il progetto dell’amministrazione comunale di Montegrotto Terme far diventare Parco Mostar un luogo di aggregazione “gestita” per i giovani, ha innescato polemiche tra maggioranza e opposizione

Il progetto dell’amministrazione comunale di Montegrotto Terme far diventare Parco Mostar, un luogo di aggregazione “gestita” per i giovani, risanando e ammodernando la casetta attualmente in uso (senza titolo) dall’associazione Anteas «è stata strumentalizzata dalle opposizioni, mentre i vertici dell’associazione e gran parte degli associati hanno ben compreso, e condividono, la linea dell’amministrazione comunale», fanno sapere dal municipio.

Polemiche

Dopo le polemiche, il sindaco di Montegrotto Terme, Riccardo Mortandello, l’assessora al Sociale Elisabetta Roetta e il consigliere comunale Silvio Nardo, con la delega al volontariato, hanno incontrato i vertici regionali e provinciali dell’associazione Anteas. Nell’incontro è stato chiarito che il direttivo dell’associazione non condivide la manifestazione di protesta convocata per venerdì davanti al Comune. In pieno spirito di collaborazione si è deciso di procedere per rifinire alcune questioni rimaste aperte nel rispetto delle normative vigenti. La casetta, è un fatto, necessità di lavori di ristrutturazione che verranno incominciati nei prossimi mesi. Fino ad allora i soci dell’Anteas potranno continuare a usare gli spazi, quando l’amministrazione comunale non ne abbia bisogno per le feste dei bambini o per altre attività. “Questo chiarimento - spiega il sindaco Riccardo Mortandello - è molto importante perché nelle scorse settimane sono avvenuti alcuni episodi estremamente spiacevoli con famiglie e bambini che dovevano fare la festa nella casetta e sono stati maltrattati da alcuni anziani”.

Lavori

Dopo i lavori di sicuro la casetta sarà dedicata alcuni pomeriggi a settimana alle attività del centro di aggregazione per i teenager, un progetto molto caro all’assessora Elisabetta Roetta. “Per il resto del tempo - spiega il sindaco Mortandello - verrà aperto un bando pubblico che assegnerà lo spazio secondo regole trasparenti, di sicuro a nessuno in maniera esclusiva. Da una verifica effettuata nei bilanci degli anni passati - spiega il consigliere Nardo - abbiamo evidenziato che con le precedenti amministrazioni l’associazione Anteas ha ricevuto dal comune di Montegrotto contributi per un totale di 200 mila euro, per spese mai rendicontate”. 

Contributi e politica

«Guarda caso - aggiunge il sindaco - le forze politiche che hanno organizzato la manifestazione di venerdì, Fratelli d’Italia e Lega Nord - sono le stesse che negli anni passati hanno erogato ad Anteas questi sostanziosi contributi mai rendicontati. Questa amministrazione è disponibile a collaborare con tutti, nel rispetto delle regole, per il bene dei cittadini. La politicizzazione del mondo del volontariato non porta mai a buoni frutti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento