Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Doppio incarico a Liccardo, Cavatton: «Troppo potere. Rinunci ad uno dei due stipendi e venga sostituito»

L'avvocato ed esponente di AmoPAdova, l'associazione da cui nasce la civica del sindaco, oggi è presidente del Maap e vice di Interporto. Il nuovo regolamento prevede che uno dei due emolumenti cessi

Il capogruppo di Fratelli d'Italia Matteo Cavatton ha scritto al sindaco Sergio Giordani, presentando un'interpellanza relativa alla recente nomina di Mario Liccardo come nuovo presidente del Maap, il mercato agroalimentare di Padova. Liccardo è anche vicepresidente di Interporto. Incarichi non incompatibili, ma non accumulabili come stipendi.

L'emendamento

Proprio grazie ad un emendamento di Cavatton, nessuno può essere nominato o designato in più di due organi amministrativi di enti, aziende o istituzioni contemporaneamente che riconoscano un emolumento per la carica ricoperta. In ogni caso, all’atto dell’accettazione della carica successiva alla prima, il soggetto interessato deve dichiarare la scelta di uno solo dei compensi, se previsti, rinunciando espressamente agli altri.

Liccardo

Liccardo oggi quindi avrebbe diritto a 28800 euro dal Maap, più i 9375 euro da Interporto. Ma deve rinunciare ad uno dei due: «Chiedo al sindaco di provar con dei documenti la rinuncia ad uno dei due emolumenti - dice Cavatton - e dare immediatamente attuazione agli obblighi stabiliti dal Consiglio Comunale». Ma poi va oltre: «Nell’ottica di una proficua utilizzazione delle risorse umane, credo sia giusto procedere alla revoca di Liccardo dalla carica di vice presidente dell’Interporto, affinché lo stesso possa dedicarsi completamente alla complessa gestione del Maap. Credo sia necessario evitare eccessive concentrazioni di potere in capo agli stessi soggetti per favorire l’imparzialità e il buon andamento della pubblica amministrazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio incarico a Liccardo, Cavatton: «Troppo potere. Rinunci ad uno dei due stipendi e venga sostituito»
PadovaOggi è in caricamento