Centro Ingrosso Cina regolarizza la sua posizione: versati 1 milione e 881mila euro al Comune

Per oneri di urbanizzazione. «Sul rispetto delle regole non facciamo eccezioni, la posizione del Centro Ingrosso Cina, nella sua parte posteriore andava regolarizzata», ha spiegato l'assessore al commercio Antonio Bressa

L'assessore Antonio Bressa

E' già a disposizione del comune il milione e ottocentottantuno euro di oneri di urbanizzazione e contributo di costruzione, versati al comune per regolarizzare la posizione del centro ingrosso Cina, nella sua parte posteriore. Il passaggio da artigianale a commerciale, dell’ingrosso,andava regolarizzata. 

Standard

Il Comune ha aperto il procedimento di abuso edilizio, un anno fa: «Non è concepibile che in un’area artigianale si possa fare commercio. Il versamento di questa somma è la conclusione positiva di questa vicenda. La quota, già versata, sono oneri vincolati quindi si potranno utilizzare per migliorare la cura della città: manutenzione delle strade e altri interventi di questo tipo».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Regole

«Sul rispetto delle regole - conclude l'assessore Bressa - non facciamo eccezioni. La posizione del centro ingrosso Cina nella sua parte posteriore andava regolarizzata e avviando il procedimento per abuso edilizio e ponendo le condizioni rispetto agli standard da mettere in campo abbiamo fatto sì che la vicenda si concludesse con l'esito fortemente voluto dall'amminstrazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno in autostrada: esplode tir, carbonizzato l'autista, feriti due lavoratori

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

  • Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

Torna su
PadovaOggi è in caricamento