Politica

Cerimonia di ringraziamento dei volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza

L'Amministrazione comunale ringrazia i volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza, i cui uomini sono stati presenti presenti in alcune zone nevralgiche del centro storico cittadino con una decina di unità, nei mesi di dicembre e gennaio scorso

Cerimonia di ringraziamento dei volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza Anche quest'anno, l'Amministrazione comunale ringrazia i volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza, i cui uomini sono stati presenti presenti, come lo scorso anno in alcune zone nevralgiche del centro storico cittadino con una decina di unità, nei pomeriggi del sabato e della domenica del mese di dicembre e fino al 6 gennaio scorso.

Riconoscimento

Lo ha fatto questa mattina in una breve cerimonia nella quale il sindaco Sergio Giordani, affiancato dal Comandante della Polizia Locale Lorenzo Fontolan e dal Commissario Fabio Varotto ha donato una piccola pergamena incorniciata, a ricordo e ringraziamento per la collaborazione prestata. Il servizio svolto dai volontari ha riguardato informazioni rese ai cittadini e ai turisti, ma soprattutto nel supporto alla Polizia Locale,oltre che nella raccolta di segnalazioni preziose che vengono trasmesse alla centrale operativa. Insomma, una presenza rassicurante per i cittadini, anche se priva di connotazioni operative, e con un valore aggiunto dato dall'esperienza professionale dei volontari per l'osservazione attenta del territorio acquisita negli anni di servizio attivo. I volontari hanno operato, in particolare, nella fascia oraria dalle 15 alle 18, quando le aree pedonali nel periodo natalizio sono gremite da molti di cittadini e turisti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia di ringraziamento dei volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza

PadovaOggi è in caricamento