Cerimonia di ringraziamento dei volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza

L'Amministrazione comunale ringrazia i volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza, i cui uomini sono stati presenti presenti in alcune zone nevralgiche del centro storico cittadino con una decina di unità, nei mesi di dicembre e gennaio scorso

Cerimonia di ringraziamento dei volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza Anche quest'anno, l'Amministrazione comunale ringrazia i volontari delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza, i cui uomini sono stati presenti presenti, come lo scorso anno in alcune zone nevralgiche del centro storico cittadino con una decina di unità, nei pomeriggi del sabato e della domenica del mese di dicembre e fino al 6 gennaio scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riconoscimento

Lo ha fatto questa mattina in una breve cerimonia nella quale il sindaco Sergio Giordani, affiancato dal Comandante della Polizia Locale Lorenzo Fontolan e dal Commissario Fabio Varotto ha donato una piccola pergamena incorniciata, a ricordo e ringraziamento per la collaborazione prestata. Il servizio svolto dai volontari ha riguardato informazioni rese ai cittadini e ai turisti, ma soprattutto nel supporto alla Polizia Locale,oltre che nella raccolta di segnalazioni preziose che vengono trasmesse alla centrale operativa. Insomma, una presenza rassicurante per i cittadini, anche se priva di connotazioni operative, e con un valore aggiunto dato dall'esperienza professionale dei volontari per l'osservazione attenta del territorio acquisita negli anni di servizio attivo. I volontari hanno operato, in particolare, nella fascia oraria dalle 15 alle 18, quando le aree pedonali nel periodo natalizio sono gremite da molti di cittadini e turisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento