Micalizzi: "Primo incontro con Regione per studiare alternativa accesso nord da via Pontevigodarzere"

Incontro tra i comuni di Padova, Cadoneghe e Vigodarzere con i dirigenti della regione, per approfondire possibilità di realizzazione di un’alternativa all’attuale accesso nord

Si è tenuto, in Municipio a Padova, un primo incontro tra i comuni di Padova, Cadoneghe e Vigodarzere con i Dirigenti della Regione Veneto del Settore Infrastrutture per approfondire la possibilità di realizzare un’alternativa all’attuale accesso nord da Padova da via Pontevigodarzere. Presenti l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Padova Andrea Micalizzi, il Sindaco di Cadoneghe Michele Schiavo e il Vicesindaco di Vigodarzere Roberto Zanovello.

Micalizzi

"Noi amministratori, di Padova, Cadoneghe e Vigodarzere, dopo un veloce incontro preliminare avuto gli scorsi giorni, non abbiamo perso tempo e abbiamo già incontrato gli uffici regionali competenti. L’incontro è stato molto utile perché si è analizzato il progetto, in corso di redazione, dell’adeguamento dei binari e del ponte ferroviario: un approfondimento necessario per analizzare il contesto in cui poter realizzare la nuova viabilità. Non esiste ancora un progetto, le rispettive amministrazioni dovranno fare in necessari approfondimenti sul territorio, ma si sta costruendo un comune intento per catturare l’interesse della Regione a realizzare un’opera di fondamentale importanza per i territori a nord di Padova".

Unità di intenti

Siete tutti dello stesso avviso, quindi: "La necessità di concretizzare questo intervento è dunque condivisa con determinazione: parliamo infatti di un’opera fondamentale per liberare dal traffico non solo via Pontevigodarzere e il rondò sotto la tangenziale nord oggi congestionata da oltre 15.000 auto che ogni giorno dall’alta padovana arrivano a Padova, ma anche Cadoneghe e Vigodarzere ne trarrebbe grandissimo beneficio in termini di viabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre comuni

Come si muoveranno adesso, le tre amministrazioni? "A breve - spiega Micalizzi - i tre Comuni formalizzeranno alla Regione Veneto una proposta scritta e condivisa sulla necessità di aprire un tavolo di confronto per individuare un tracciato che è ancora da definire. Il primo obbiettivo per i tre Amministratori è coinvolgere la Regione in  un progetto ambizioso che può risolvere i problemi di viabilità di un quartiere importante di Padova e di tanti territori dell’alta padovana; una misura efficace per contrastare l’inquinamento di zone soffocate dagli scarichi di migliaia di auto che ogni giorno intasano le nostre strade".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento