rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Politica

Alta: tre amministratori comunali annunciano la loro adesione a Fratelli d'Italia

Si tratta di Luigi Sabatino, consigliere comunale a Cittadella, di Marcello Mezzasalma, consigliere comunale a Fontaniva e di Fabio Zanfardin, consigliere comunale a San Giorgio in Bosco

Riceviamo e pubblichiamo

Tre Amministratori comunali dell’Alta Padovana hanno risposto alla chiamata dell’Assessore Regionale Elena Donazzanannunciando nel fine settimana durante una conferenza stampa a Vicenza, la volontà di presentare nei propri rispettivi comuni un ordine del giorno a favore del ripristino del 4 Novembre quale Festa Nazionale: si tratta di Luigi Sabatino (Consigliere comunale a Cittadella), Marcello Mezzasalma (Consigliere comunale a Fontaniva) e Fabio Zanfardin (Consigliere comunale a San Giorgio in Bosco).

Adesione a Fratelli d'Italia

Hanno annunciato inoltre di aver richiesto di aderire a Fratelli d’Italia, al fianco del Commissario Provinciale Elisabetta Gardini e dell’Assessore Reginale Elena Donazzan: questa richiesta, che è già stata inoltrata al Partito, sarà perfezionata ai sensi dello statuto nei prossimi giorni. «Al fianco del commissario provinciale Elisabetta Gardini e dell’assessore regionale Elena Donazzan, due persone che da sempre sono state riferimento per il nostro territorio, contribuiremo a rafforzare l’identità veneta del partito di Giorgia Meloni promuovendolo anche nei nostri comuni e nel territorio dell’Alta Padovana» affermano i consiglieri comunali Sabatino, Mezzasalma e Zanfardin, «Sono molti gli amministratori e gli amici delusi da un centrodestra scemato nel tempo per autoreferenzialità e mancanza di un messaggio comprensibile all’elettorato, e che ora guardano con interesse al progetto di Giorgia Meloni, alla sua coerenza e alla sua capacità e ai valori rappresentati da Fratelli d’Italia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta: tre amministratori comunali annunciano la loro adesione a Fratelli d'Italia

PadovaOggi è in caricamento