menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tensione in consiglio comunale: il M5S salva la maggioranza, scontro con l'opposizione

A inizio seduta mancavano i consiglieri Colonnello, Gabelli, Pasqualetto e Foresta, poi Borile ha detto "presente"

Consiglio comunale infuocato quello di lunedì sera. A palazzo Moroni si sono scontrati il centrodestra e il Movimento cinque stelle. Come riportano i quotidiani locali, tutto è cominciato a inizio seduta, quando all’assenza del sindaco Giordani si sono aggiunte anche quelle dei consiglieri di maggioranza Colonnello, Gabelli, Pasqualetto e Foresta.

IL BOTTA E RISPOSTA

A quel punto la maggioranza non era in grado di assicurare il numero legale e a salvare il centrosinistra ci ha pensato il grillino Simone Borile che con la sua presenza ha permesso che iniziassero i lavori. A quel punto il primo battibecco si ha avuto tra i consiglieri di minoranza e la maggioranza, poi anche l’ex capo gruppo di Bitonci Matteo Cavatton, si è “scontrato” con Nereo Tiso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento