Consiglio generale Fim Cisl Padova Rovigo: «Il Primo maggio a Padova una sfida per il sindacato»

Il segretario generale della Cisl Padova Rovigo, Samuel Scavazzin: «La manifestazione del primo maggio può essere un'occasione per fare di Padova il trampolino di lancio per una nuova politica sindacale»

«Una bella sfida e anche una soddisfazione, che ci impegna a dare il massimo perché la manifestazione riesca nel migliore dei modi». Lo ha detto il segretario generale della Fim Cisl Padova Rovigo Nicola Panarella aprendo i lavori del Consiglio generale della federazione metalmeccanici, a proposito della decisione delle segreterie di Cgil, Cisl e Uil, annunciata ieri, di tenere a Padova la manifestazione nazionale del Primo maggio.

Manifestazione

«Una bellissima notizia che ci rende orgogliosi – ha aggiunto il segretario generale della Cisl Padova - Rovigo, Samuel Scavazzin – Padova è stata scelta in quanto capitale europea del volontariato. Ma è anche una realtà difficile e problematica, dove ci sono lacerazioni sociali, crisi aziendali e caporalato. La manifestazione del primo maggio può essere un'occasione per fare di Padova il trampolino di lancio per una nuova politica sindacale».

Film Cisl Padova Rovigo

Il Consiglio generale della Film Cisl Padova Rovigo, svoltosi questa mattina ad Albignasego, era dedicato ad un aggiornamento sulla legge di Bilancio e sulle novità fiscali 2020, che sono state approfondite da Graziano De Munari del Caf Cisl Nazionale e da Riccardo De Stefani, del Caf Cisl Padova Rovigo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento