Il consiglio all'unanimità: Padova città rifugio dei difensori dei diritti umani

«Ci sembra questo il modo migliore per celebrare la giornata mondiale dei diritti dell’uomo», ha detto Meri Scarso presentando la mozione che tutto il consiglio ha fatto sua

Il consiglio comunale ha votato: Padova diventa città rifugio a favore dei difensori dei diritti umani in pericolo di vita nel proprio Paese. «Ci sembra questo il modo migliore per celebrare la giornata mondiale dei diritti dell’uomo», ha detto Meri Scarso presentando la mozione che tutto il consiglio ha fatto sua. Padova è tra le poche città italiane che offre questa opportunità, tutto il consiglio ha votato favorevolmente: ventotto voti favorevoli su ventotto aventi diritto. 

meri scarso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento