Il consiglio all'unanimità: Padova città rifugio dei difensori dei diritti umani

«Ci sembra questo il modo migliore per celebrare la giornata mondiale dei diritti dell’uomo», ha detto Meri Scarso presentando la mozione che tutto il consiglio ha fatto sua

Il consiglio comunale ha votato: Padova diventa città rifugio a favore dei difensori dei diritti umani in pericolo di vita nel proprio Paese. «Ci sembra questo il modo migliore per celebrare la giornata mondiale dei diritti dell’uomo», ha detto Meri Scarso presentando la mozione che tutto il consiglio ha fatto sua. Padova è tra le poche città italiane che offre questa opportunità, tutto il consiglio ha votato favorevolmente: ventotto voti favorevoli su ventotto aventi diritto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

meri scarso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento