«In arrivo per Padova oltre 4 milioni e mezzo di euro»: l'annuncio di Sergio Giordani

Nel pomeriggio di venerdì 29 maggio il sindaco di Padova ha incontrato a Palazzo Moroni il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Andrea Martella

Sergio Giordani e Andrea Martella durante l'incontro a Palazzo Moroni

«Da Palazzo Chigi sono stati autorizzati oggi, venerdì 29 maggio, gli ordini di pagamento riguardanti l’anticipo dei contributi diretti ai Comuni già previsti dal Decreto Rilancio. Per il Comune di Padova si tratta di 4 milioni e 642mila euro che, con tempestività, contribuiranno all’impegno della città per sostenere le fragilità e garantire la sicurezza nella fase della ripartenza». Con questa buona notizia per Padova, comunicata personalmente da Andrea Martella, si è aperto l’incontro tra il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e il sindaco Sergio Giordani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

4,6 milioni

È stato un colloquio lungo e cordiale, durante il quale si è fatto il punto sulle ultime novità rispetto all’impegno a fianco dei Comuni da parte del Governo. Dichiara il primo cittadino di Padova: «Come sindaco ho ribadito le significative difficoltà che anche a Padova incontriamo nella gestione dei bilanci e nell’erogazione dei servizi essenziali dopo l’emergenza Covid che ha tolto tutte le certezze e sottratto all’ente significative entrate stimate per la nostra città tra i 24 e i 26 milioni di euro su base annua. Il sostegno del Governo è essenziale e proprio oggi sono giunte alcune buone notizie. Nelle prossime ore arriveranno nel conto corrente del Comune circa 4,6 milioni che rappresentano la quota parte del miliardo di euro immediatamente stanziato su un ammontare di 3 miliardi destinati ai comuni italiani. Questo ci darà una prima necessaria boccata di ossigeno in attesa del saldo del restante 70% che avverà comunque in tempi ragionevoli e dentro criteri che dovrebbero consentire a Padova un’altra indispensabile iniezione straordinaria di liquidità». Il Sottosegretario Martella ha confermato, inoltre, la volontà di Palazzo Chigi di investire, con uno sforzo significativo, altri 3 miliardi per i Comuni italiani nei prossimi decreti: «Il Governo è pienamente consapevole dello sforzo profuso dai sindaci per gestire, con leale collaborazione, la fase dell’emergenza e, come sempre, anche il Governo farà la sua parte stanziando ulteriori risorse». Conclude Giordani: «Questa è un ottima notizia, perché significa dare a noi Comuni un ulteriore aiuto che passata la fase di gestione emergenziale dei bilanci potrebbe consentire progettualità di rilancio e sostegno al nostro tessuto produttivo, sociale e turistico. Stiamo affrontando una crisi mai vista e la collaborazione tra Sindaci e Governo risulterà fondamentale, alla luce di questi impegni si può dire sicuramente che la strada imboccata è quella giusta»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento