Emergenza Coronavirus, accolta richiesta Unione Inquilini: sospesi gli sfratti

Dopo la richiesta inviata lo scorso 26 febbraio e sollecitata anche a livello nazionale, la Prefettura di Padova ha comunicato che sono sospesi gli sfratti in tutta la Provincia fino al prossimo 10 aprile

Dopo la richiesta inviata lo scorso 26 febbraio e sollecitata anche a livello nazionale, la Prefettura di Padova ha comunicato che sono sospesi gli sfratti in tutta la Provincia fino al prossimo 10 aprile. «E' un primo risultato - spiega Cesare Ottolini, Segretario di Unione Inquilini - della battaglia #iostoincasa-sfrattizero, che dà un po' di serenità a persone e famiglie la cui salute è gravemente minacciata dalla perdita della casa, ancora più a causa del coronavirus. Altre Provincie, come Milano, hanno preceduto Padova, de altre seguiranno. Ma non sono soluzioni definitive. Intanto i senzatetto dove vanno? Cosa succederà L'11 aprile? Di fronte all'incredibile silenzio del governo sul dramma casa, causato dal totale abbandono del settore pubblico e del controllo del mercato immobiliare, la battaglia continua».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emergenza 

«Per l'emergenza, ricordiamo - prosegue Ottolini - che il governo italiano ha l'obbligazione legale di rispettare gli art. 11 (diritto alla casa) e 12 (diritto alla salute) del Patto Internazionale sui Diritti Economici, Sociali e Culturali e l'art. 12 (diritto alla tutela della salute) della Carta Sociale Europea. Se non ci saranno proroghe a livello nazionale o locale, i sindaci dovranno intervenire, anche con provvedimenti di requisizione perché sono i responsabili della salute dei cittadini secondo quanto stabilito dalla legge 833/1978. Da subito, invitiamo l'amministrazione comunale di Padova e la regione Veneto a lanciare un massiccio piano per case popolari, investendo risorse adeguate e sollecitandole al governo nazionale e all?unione Europea».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento