Sospensione delle imposte, e molto altro: poker di misure straordinarie per Abano Terme

Ad annunciarle sulla propria pagina Facebook è il sindaco Federico Barbierato: previsto anche l'immediato investimento di 100mila euro per promozione e marketing turistico

Federico Barbierato, sindaco di Abano Terme

In occasione della conferenza dei sindaci tenutasi martedì 3 marzo Federico Barbierato, primo cittadino di Abano Terme, aveva espresso la sua preoccupazione per la situazione Coronavirus ma affermando: «Ora spetta a tutti noi riportare la normalità». E il primo passo è dato dal poker di misure straordinare per cittadini e imprese messe in campo per il suo Comune.

Le misure straordinarie

Il sindaco Barbierato usa la sua pagina Facebook per presentarle. Ecco l'elenco da lui illustrato nei dettagli:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • "Sospensione e slittamento di TARI e COSAP. Abbiamo rimodulato il calendario delle scadenze delle due imposte comunali per dare maggior respiro ad imprese e cittadini. La prima rata TARI slitta al 31 luglio, mentre la prima rata della COSAP slitta al 31 maggio. 
  • Riduzione delle tariffe degli asili nido comunali. Per venire incontro alle famiglie abbiamo dimezzato del 50% la retta dei nidi, calcolata per ogni settimana di assenza.
  • Subito 100.000 euro di investimento su promozione e marketing turistico. Programmeremo un ampio intervento in termini di promozione turistica e comunicazione mirata per dar slancio alla nostra destinazione turistica. 
  • Ingresso gratuito al Museo. Nel mese di marzo ingresso gratuito e visita guidata al Museo civico di Villa Bassi tutti i venerdì dalle ore 16.00, a cui seguiranno ulteriori iniziative promozionali"

Il tutto condito dall'hashtag finale "#abanononsiferma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento