menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Bitonci alla trasmissione "Omnibus"

Massimo Bitonci alla trasmissione "Omnibus"

Bitonci: "Cpl Concordia finanziò campagna elettorale Pd Padova"

Ospite in collegamento video, mercoledì mattina, alla trasmissione "Omnibus", in onda su La7, il sindaco ha gettato l'ombra sul Partito Democratico nella città del Santo: "Lo abbiamo scoperto in queste ore"

Il sindaco di Padova, Massimo Bitonci, ospite in collegamento video, mercoledì mattina, alla trasmissione "Omnibus", in onda su La7, ha gettato l'ombra sulla campagna elettorale del Pd nella città del Santo, parlando di presunti finanziamenti ricevuti da Cpl Concordia.

FINANZIAMENTI DA CPL CONCORDIA. "Lo abbiamo scoperto in queste ore", ha detto il primo cittadino, interrogandosi su cosa c'entri l'azienda del Modenese (specializzata nel nel settore del gas metano), coinvolta nell'inchiesta su mafia e corruzione coordinata dalla procura di Napoli, che aveva portato anche all'arresto del sindaco di Ischia Giosi Ferrandino, con il capoluogo euganeo.

"LA LEGA NORD PRENDE IN GIRO I CITTADINI". Il sindaco, interpellato a proposito della questione migranti e accoglienza, ha ribadito la sua posizione di chiusura. "La Lega Nord prende in giro i cittadini - ha commentato Valentina Castaldini, portavoce nazionale del Nuovo Centrodestra, ospite alla trasmissione - per gestire l'immigrazione è necessaria l'accoglienza diffusa. Se i sindaci leghisti non si opponessero alla redistribuzione dei migranti ci sarebbero meno problemi. Sono loro i primi nemici dei sindaci di quelle città su cui grava un numero eccessivo di migranti".

"L'ORDINANZA È UNA SCIOCCHEZZA". La Castaldini interviene anche in merito all'ordinanza che prevede di aprire il parco Cavalleggeri solo a bambini e anziani: "È una sciocchezza - ha dichiarato - oltre ad essere un suolo pubblico, chi vive vicino a quel parco non verrà di certo alleggerito. Senza tener conto che sarà difficile farla rispettare. Invece di vietare l'accesso agli immigrati, perché il sindaco non li coinvolge nel mantenimento del parco attuando la circolare del ministro Angelino Alfano che permette di impiegarli in forma volontaria?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento