Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

De Poli: «L'affermazione dei nostri amministratori? La formula vincente è la buona politica»

Il commento del senatore Udc dopo le elezioni amministrative

«Dall’analisi dei risultati delle elezioni Comunali nel Padovano emerge un quadro chiaro: i sindaci eletti in questione sono tutti giovani amministratori o veterani del territorio con i quali abbiamo costruito una solida rete politica e istituzionale e che hanno vinto o sono stati riconfermati alla guida di moltissimi comuni. Si afferma una squadra di amministratori che crede nel valore della buona politica e si riconosce nel nostro Dna politico-culturale». Il senatore UDC Antonio De Poli ha commentato i risultati delle elezioni Comunali 2024. «La nostra mission – spiega De Poli – è mettere la provincia di Padova al centro dell’agenda politica nazionale e regionale».

«Da Bagnoli di Sopra a Cinto Euganeo, passando per le vittorie di Fontaniva, Tribano e Barbona, il mondo dell’area politica di Centro nel Centrodestra si afferma e si rivela soprattutto come uno schema vincente, in grado di attrarre l’elettorato deluso in passato dal linguaggio degli slogan e che rivendica, oggi più che mai, concretezza e impegno. I comuni, come Piazzola sul Brenta, Legnaro, Urbana, Piacenza d’Adige e molte altre realtà, dove hanno vinto coalizioni civiche legate al Centrodestra, sono l’ennesima conferma del fatto che le nostre politiche, sia a livello locale che nazionale, vanno nella direzione giusta, dando centralità ai territori che presto beneficeranno anche della riforma dell’autonomia differenziata».

«Le politiche messe in campo dal Governo vengono promosse dagli elettori e l’Europa che verrà dovrà confrontarsi con una richiesta di cambiamento non più eludibile della quale le forze popolari e conservatrici si sono fatte portavoce da anni. Il Veneto è locomotiva economica del Paese e una potente cartina di tornasole per capire se le politiche produttive, lavorative ed energetiche stanno funzionando. E le percentuali dei voti non lasciano alcun dubbio: mentre gli altri governi europei in carica vengono puniti da questo voto, in Italia la crescita del centrodestra è impressionante e strutturale, in Veneto come su tutto il territorio nazionale. Le premesse sono buone: ora – conclude  - dobbiamo calvacare l’onda della buona politica per ridare la giusta centralità alla nostra Provincia».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Poli: «L'affermazione dei nostri amministratori? La formula vincente è la buona politica»
PadovaOggi è in caricamento