Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

De Poli: «Bene riaprire le sagre. I volontari garanzia di sicurezza»

«Solo in Veneto si svolgono, ogni anno, oltre 3.000 manifestazioni di cui 1.500 nei mesi estivi organizzate dall'UNPLI a cui vanno aggiunte le iniziative delle parrocchie e di altre associazioni di volontariato, in collaborazione con i Comuni»

Il senatore De Poli con dei volontari della protezione civile

«Le manifestazioni e le sagre sono un patrimonio di cultura e di tradizione. Concordo con la proposta del vicepresidente della Provincia di Padova, Vincenzo Gottardo: formare i volontari della Protezione civile per garantire lo svolgimento nella massima sicurezza degli eventi che tengono vivi i nostri territori e le nostre comunità». Lo afferma il senatore UDC, Antonio De Poli, secondo il quale «è fondamentale il ruolo svolto dal mondo del volontariato e, in modo particolare, dalla rete delle Pro Loco, dalle parrocchie e da altre associazioni».

Sagre e manifestazioni

«Se da un lato è fondamentale garantire il rispetto delle misure anti-Covid- sottolinea De Poli- dall'altro lato e' essenziale che dal Governo arrivi un sostegno finanziario concreto per tutte quelle realt che, oltre a rispettare giustamente tutti i limiti e le regole di sicurezza e di tutela della salute previste, devono fare concretamente i conti con i costi di sanificazione e disinfezione. Solo in Veneto si svolgono, ogni anno, oltre 3.000 manifestazioni di cui 1.500 nei mesi estivi organizzate dall'UNPLI a cui vanno aggiunte le iniziative delle parrocchie e di altre associazioni di volontariato, in collaborazione con i Comuni»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Poli: «Bene riaprire le sagre. I volontari garanzia di sicurezza»

PadovaOggi è in caricamento