De Poli: «Senato scommette su intelligenza artificiale, obiettivo dare risposte migliori ai cittadini»

Lo ha detto il senatore Antonio De Poli, Udc, intervenendo a margine della presentazione del convegno "L'intelligenza artificiale al servizio della democrazia", che si è svolto stamane in Senato, a Roma

«Oggi apriamo le istituzioni ancor di più al digitale. Il Senato è la prima istituzione in Italia che 'scommette' sull'intelligenza artificiale che può essere uno strumento di aiuto e di supporto importante anche nel campo legislativo. Palazzo Madama e Istat lavorano insieme in un progetto che ci consente di dare delle risposte migliori ai cittadini». Lo ha detto il senatore questore Antonio De Poli intervenendo a margine della presentazione del convegno "L'intelligenza artificiale al servizio della democrazia", che si è svolto stamane in Senato, a Roma.

Innovazione

«L' innovazione - ha detto ancora De Poli nel corso del suo intervento - è per definizione 'aperta' e contagia sempre di più e sempre più spesso settori differenti che, prima, pensavamo concettualmente distanti l'uno dall'altro. Anche le istituzioni come il Senato possono cavalcare l'onda dell'innovazione», ha concluso De Poli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di canone Telepass gratuito per chi risiede a Padova e provincia: l'iniziativa

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento