rotate-mobile
ELEZIONI 2022

Dentro la lista civica di Foresta entra anche +Europa e l'ex grillina, Francesca Betto

Il progetto nato sulle orme di Area Civica e da un'idea dello storico consigliere assume forma e sostanza con candidati che già in passato hanno frequentato Palazzo Moroni

Nel raggruppamento di partiti e associazioni di sostegno al sindaco Giordani entra anche + Europa. Farà parte del gruppo di "Per Padova Europea Riformista" capitanata d Antonio Foresta e che ha visto anche il ritorno in campo di Francesca Betto, consigliera comunale del Movimento Cinque Stelle all'epoca di Bitonci sindaco. I candidati di -Europa sono Monica Balbinot e Giampietro Cestari. Oggi 23 aprile la portavoce del neonato movimento politico ha presentato le "new entry". Tre i personaggi che hanno già frequentato Palazzo Moroni c'è Leo Ercolin, portavoce delle associazioni di volontariato iscritte al registro comunale di Padova nell’area socio-sanitaria, consigliere nel periodo 2009-2014. Come già detto c'è Francesca Betto, avvocato e docente, in consiglio nel periodo 2014-2016. E poi ancora Salvatore Italiano, educatore al San Benedetto da Norcia, psicologo e cooperatore in ambito del disagio, consigliere nel quinquennio 2004-2009: «Siamo tornati perché c'è ancora la volontà di dare professionalità e qualità nella gestione amministrativa cittadina».

Gli altri candidati

A questi si aggiungono due personaggi parecchio noti in citta: Daniela Toderini, medico di base a Sant’Osvaldo, endocrinologa, impegnata nel mondo sociale con “Noi ed il cancro - Volontà di Vivere ”, assurta alle cronache quando ha praticato la  vaccinazione anti Covid 19, nel momento peggiore della pandemia, all’interno della chiesa di San Paolo a Padova e Raghvir Singh Chauhan detto “Rara”, rappresentante della comunità indiana a Padova, in Italia dal 1993, imprenditore nel ramo della chirurgia estetica. Antonio Foresta ha voluto sottolineare che i candidati di "Per Padova" hanno assunto la volontà di una libera rappresentanza “civica”: «Hanno lasciato per una volta da parte i simboli dei partiti - da cui provengono – per dare sostanza ad una proposta unitaria, nella appartenenza comune alla ispirazione europea e la volontà riformista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentro la lista civica di Foresta entra anche +Europa e l'ex grillina, Francesca Betto

PadovaOggi è in caricamento