Diego Bonavina: «Il presidente Bonetto persona seria. La voce su "stadio - arena della musica" è infondata»

«Lo stadio? E’ vero, c’è una terza strada - spiega l'assessore Diego Bonavina - ma quello che si dice, fare un impianto che sia allo stesso tempo un impianto moderno sia per il calcio e idoneo ai grandi concerti è una idea che non so come mai stia circolando»

bonavina

Da qualche giorno circola insistente la voce che lo stadio Euganeo sarà reso un impianto per partite ma anche per concerti. L'addio alla presidenza di Roberto Bonetto ha aperto nuovi scenari sullo stadio, nessuno certo. Abbiamo così chiesto all'assessore Diego Bonavina se conferma queste voci sullo stadio.

15 luglio

«Lo stadio? E’ vero, c’è una terza strada - spiega l'assessore Diego Bonavina - ma quello che si dice, fare un impianto che sia allo stesso tempo un impianto moderno sia per il calcio e idoneo ai grandi concerti è una idea che non so come mai stia circolando. Che ci sia chi magari spinge per questa direzione per altri interessi e fa circolare queste voci, è possibile, ma poi si vedrà, il 15 luglio, che cosa è stato deciso. E si scoprirà che di questo non si è mai parlato». Poi un pensiero per la società: «Il presidente Bonetto, che so quanto è addolorato in questo momento, sta portando comunque avanti il progetto dello stadio. Non sarà come era stato auspicato in un primo momento, non sarà un misto calcio e arena della musica, sarà qualcosa di diverso». Non si rischia di perdere i fondi concessi dal ministero, i due milioni di cui sempre si parla? «Non vogliamo certamente perdere i soldi per lo stadio, assolutamente, quelli del bando periferie. I due milioni vanno tutelati, anche per questo non si potrà andare oltre il 15 luglio».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veneto Strade: «In Corso Australia danno più grave del previsto»

  • Incidenti stradali

    «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Cronaca

    Giovane operaia ubriaca al volante: ritirata la patente e sequestrato il veicolo

  • Economia

    Coldiretti: maltempo, perso tutto il raccolto di fieno nei prati dell'Alta Padovana

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Blitz in azienda, quasi metà degli operai sono irregolari. Pesanti sanzioni in arrivo

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Il finocchio: le sue proprietà, le controindicazioni e gli usi in cucina

Torna su
PadovaOggi è in caricamento