Forza Nuova sui distributori di cannabis legale: "Non toccate questa m....."

Gli attivisti hanno attaccato un foglio in cui invitano i consumatori a non far uso della marijuana light, la polemica è scoppiata in via Scintilla da alcuni giorni

“Non toccate questa merda”, è la frase che si legge su un volantino che un gruppo di militanti del movimento nazionalista ForzaNuova, ha attaccato al primo distributore automatico di Cannabis legale, apparso nei giorni scorsi in via Scintilla a Padova che ha creato non poche proteste tra i residenti e i commercianti della zona.

Fa male

“Legale o meno si tratta di droga – afferma il coordinatore provinciale di Forza Nuova Luca Leardini – Non possiamo assolutamente permettere che passi il messaggio scorretto che esiste una droga legale. Il distributore automatico deve essere tolto immediatamente – conclude – Se non lo fanno i titolari della licenza lo faremo noi". "E’ il principio che è assolutamente sbagliato – attacca il coordinatore regionale Andrea Visentin – Non devono esistere droghe legali! Né pesanti, né leggere. Le droghe fanno tutte male – concludono – Non permetteremo mai che qualcuno, soprattutto i ragazzini, siano indotti a farne uso con la presenza di questi distributori automatici del tutto legali”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento