menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo l'Arcella il Portello: il comune presenta il secondo progetto per la città che verrà

Secondo progetto presentato dal Comune di Padova nell’ambito del bando nazionale “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare”. Punti forti la riqualificazione dell’Ex Macello in via Cornaro, la ristrutturazione del fabbricato ERP di via Marzolo e via Stella, la realizzazione di piste ciclabili e ponti ciclopedonali in tutto il quartiere

Presentato nella sala consiliare di Palazzo Moroni il secondo progetto del Comune di Padova nell’ambito del bando nazionale “Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare”. Dopo l'Arcella tocca al Portello. Punti forti sono la riqualificazione dell’Ex Macello in via Cornaro, la ristrutturazione del fabbricato ERP di via Marzolo e via Stella, la realizzazione di piste ciclabili e ponti ciclopedonali per collegare il quartiere alla Stanga e al centro. Alla presentazione alla stampa presenti il Sindaco Sergio Giordani, il vice sindaco con la delega ai lavori pubblici Andrea Micalizzi, l'assessora al sociale Marta Nalin e l'assessore alla cultura Andrea Colasio. 

Abitare-Portello-DSC_3452-2

Questo l'elenco dei progetti che formano la "Co - stellazione Portello":

- realizzazione della passerella di collegamento tra Via Ormaneto e Via san Massimo  (investimento indicativo 500 mila euro)

- restauro e riqualificazione dell’Ex Macello in via Cornaro (investimento indicativo 6,3 milioni di euro)

- ristrutturazione dei fabbricati erp di via stella 2 – 4 e via stella 2a – 6 a (investimento previsto indicativo di 1.830.000 euro)

- ristrutturazione dei fabbricati ERP di via stella 8A – 8B (investimento indicativo 1.180.000 euro)

- ristrutturazione del fabbricato ERP di via Marzolo,15a e via Vanzetti,1 (investimento indicativo 1.830.000 euro)

- efficientamento energetico e opere di impermeabilizzazione del fabbricato ERP di 50 alloggi in via Boscardin,11 e via Carli, 2-4-6-6a-8-8a- a e ristrutturazione di 29 alloggi ERP in via Boscardin,11 e via Carli, 4 (investimento indicativo 3.860.000 euro)

- realizzazione pista ciclabile tra Stanga e Portello (investimento indicativo 570.000 euro)

- percorso leggero lungoargine: interventi diffusi lungo la sponda nord (investimento previsto 100mila euro)

- rimozione isola di calore – parcheggio Via Savelli (investimento previsto150 mila euro)

- sistemazione accessibilità pedonale Via Carli/ Scuola 8investimento previsto 50.000 euro)

Schermata 2021-03-16 alle 16.17.03-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento