Politica

Duecentoventi lampioni nuovi a Montegrotto Terme grazie a 90 mila euro di finanziamento regionale

Duecentoventi lampioni nuovi, con una riduzione del consumo energetico e dell’inquinamento luminoso, sono  in arrivo nelle principali vie di Montegrotto Terme fino a oggi illuminate ancora con i poco efficienti lampioni a palla

Uno dei nuovi lampioni

Duecentoventi lampioni nuovi, con una riduzione del consumo energetico e dell’inquinamento luminoso, sono  in arrivo nelle principali vie di Montegrotto Terme fino a oggi illuminate ancora con i poco efficienti lampioni a palla. Gli interventi cominceranno da via Caposeda lato sinistro e proseguiranno in via Scavi, via Manzoni, via San Mauro, via De Gasperi, via Cavour, via Benedetto Croce e proseguiranno in altre vie.

Lampioni

«Siamo consapevoli dei disagi che da anni stanno vivendo alcune zone della città, in particolare la rotonda via Fornace, corso Terme e via Caposeda, rispetto alla mancanza dei lampioni. Ci siamo attivati per avere questi punti luce che mancano da 10 anni; i tempi amministrativi, che spesso sono lunghi, stanno arrivando a compimento». Nel frattempo saranno sostituiti i corpi illuminanti a sfera presenti ormai vetusti  e in alcune zone non più funzionanti con nuovi apparecchi a LED mantenendo il palo esistente che in primavera sarà riverniciato.

Illuminazione

«Un’illuminazione migliore - spiega il consigliere Turlon Omar incaricato che si sta occupando della questione-  significa quindi più sicurezza per i cittadini e per la viabilità. Questo intervento consentirà di ottenere un forte risparmio energetico e di ridurre l’inquinamento luminoso. Grazie al lavoro del nostro ufficio tecnico, abbiamo ricevuto un finanziamento regionale a fondo perduto di 90.000 euro, portando quindi un’importante miglioria senza gravare sulle tasse comunali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duecentoventi lampioni nuovi a Montegrotto Terme grazie a 90 mila euro di finanziamento regionale

PadovaOggi è in caricamento