rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica

"Per Padova": parte nelle piazze e sul web la campagna elettorale della lista pro Giordani

Il gruppo appoggia Giordani con convinzione ma ha dichiarato, già ad ottobre scorso, che vuole essere protagonista e non subalterno rispetto alle altre liste che appoggiano il sindaco uscente

Stabiliti i posti di ciascuna lista per le elezioni del 12 giugno, PER Padova Europea Riformista può ora invitare gli elettori a condividere nell’urna elettorale l’appoggio a Sergio Giordani cercando tra i simboli nella scheda azzurra l’unico con la bandiera europea: il progetto politico, avviato a giugno 2021, è riuscito a unire partiti storici, altri di più recente formazione e gruppi ed esponenti di varie esperienze politiche e civili, nello sforzo di ragionare in maniera ampia sui bisogni e sulle opportunità della città.

Per Padova

Il gruppo appoggia Giordani con convinzione ma ha dichiarato, già ad ottobre scorso, che vuole essere protagonista e non subalterno rispetto alle altre liste che appoggiano il Sindaco uscente: a tal proposito aveva avviato ancora ad ottobre 2021 la propria iniziativa sul territorio “100 giorni di ascolto” al Parco Cavalleggeri di corso  Milano, per chiarire la propria posizione a favore del parcheggio alla Prandina, utile in particolare per liberare piazza Insurrezione dalle auto. Diverse anime, diverse provenienze ma un unico intento: la Padova del terzo millennio sarà città creativa, di qualità e benessere. Capitale sì, ma prima di tutto di speranza ed integrazione. Candidati nati a Padova e nel Veneto, ma anche altrove in Italia ed all’estero: il candidato più giovane ha diciotto anni mentre il più anziano è nato nella Padova appena Liberata dal fascismo. Insieme ad ex consiglieri comunali, ci sono rappresentanti del Partito Socialista, Partito Repubblicano, Centro Democratico, Volt, Italia Viva e + Europa, oltre che diversi provenienti da Area Civica, la lista ora presente in consiglio comunale che li ha riunificati; ci sono operatori e professionisti di diversa estrazione, sanitari ed ancora impegnati nel sociale, funzionari pubblici, educatori ed insegnanti, comunicatori e pubblicitari, studenti universitari e specializzandi.

Candidati

Ecco i nomi dei 32 candidati, nell’ordine in cui sono inseriti nella lista: Antonio FORESTA, Marta ZANOVELLO, Monica  BALBINOT, Francesca BETTO, Daniela TODERINI, Andrea ROSSI, Michele GRINZATO, Giulio Cesare GIORGINO, Francesco SCOPELLITI, Salvatore ITALIANO, Leo ERCOLIN, Fiorenza ZULIAN, Marta PERRONE, Marta SCAGLIONE, Marco  DESTRO, Marta STANZIONE, Vania PEDROTTA, Fabrizio VITI,  Valentino FONTOLAN, Marina CANAPERO, Raffaele TOMEO, Cristina CANTON, Jonny PASQUALI, Raghvir Singh  CHAUHAN  detto  ”Rara, Gianpietro CESTARI, Zahra SCEK NUR,  Luca GASPARINI, Alessandro ANDRIAN, Mattia Francesco ALBERTIN, Caterina BACCO, Albijona FETAHI, Roberto SAIA. I loro curriculum verranno pubblicati nella pagina web www.PERPadova.it nei prossimi giorni, mentre i loro volti e le uscite pubbliche in Città, negli incontri e nelle interviste come pure nelle piazze e nei mercati, sono presenti sulla pagina facebook padovaeuropeariformista. Qui verranno evidenziati anche le visite degli esponenti nazionali dei partiti coinvolti, attesi nel corso della campagna elettorale in conferenze stampa e vere e proprie iniziative, già avviate, al Pedrocchi lo scorso aprile, dall’intervento video di Benedetto Dalla Vedova in dialogo con  Sergio Giordani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per Padova": parte nelle piazze e sul web la campagna elettorale della lista pro Giordani

PadovaOggi è in caricamento