menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: da sinistra Massimo Bitonci e Sergio Giordani

In foto: da sinistra Massimo Bitonci e Sergio Giordani

Sondaggio Swg: Bitonci 42-46% Giordani 29-33%, in crescita Arturo Lorenzoni

"Un padovano su 2 dichiara di votare già al primo turno Massimo Bitonci" questa la sintesi della rilevazione effettuata da Swg nel periodo tra il 19 e il 23 maggio

A poche ore dal sondaggio presentata dall'area civica a sostegno della candidatura di Sergio Giordani, Massimo Bitonci, candidato sindaco del centrodestra, risponde con un sondaggio commissionato a Swg che da una fotografia ben diversa delle preferenze dell'elettorato padovano. La rilevazione si attesta su 800 interviste telefoniche realizzate tra il 19 e il 23 maggio. Il margine di errore è del 3,5%. I dati saranno poi pubblicati nel sito ufficiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per l'informazione è l'editoria.

DISTACCO NETTO. La rilevazione non prende in considerazione un eventuale ballottaggio ma alla domanda:"Aldilà del suo voto, secondo lei, quale candidato potrebbe essere come nuovo sindaco di Padova" la risposta è stata questa: Bitonci 42-46% di preferenze, Giordani 29-33%, Lorenzoni 11-15%, Borile 8-10%, altri candidati 2-4%. "Un distacco netto - afferma il candidato leghista che evidenzia anche una crescita del candidato di Coalizione Civica". Si abbassa rispetto alla precedente rilevazione la percentuale degli indecisi.

FAKE SONDAGGIO. Relativamente al sondaggio presentato da Area Civica Bitonci interviene definendolo un "Fake sondaggio". "Abbiamo fatto una visura sull'agenzia che ha effettuato la rilevazione per Area Civica", spiega il candidato leghista mettendo in dubbio la veridicità della rilevazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento