rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Elezioni

Padova, elezioni amministrative 2017: saltate le "comunarie" del Movimento Cinque Stelle

La votazione online del candidato sindaco pentastellato della città del Santo è stata rimandata. La data non è stata annunciata, ma sarà comunicata agli iscritti via mail. In lizza Giacomo Cusumano e Simone Borile. Finora esclusi Leonardo Forner e Fernando Zilio

Saltate le "comunarie" online del Movimento 5 Stelle per la designazione del candidato sindaco pentastellato per Padova. 

LA CORSA ALLA POLTRONA. Non mancano colpi di scena e nuovi assetti nella corsa alla poltrona di sindaco della città del Santo. Dopo la candidatura di Massimo Bitonci, già primo cittadino di Padova sfiduciato dalla Giunta nel novembre scorso, Sergio Giordani, candidato sindaco di Pd e NCD, Arturo Lorenzoni, candidato di Coalizione Civica, Luigi SposatoFabio Salviato, fondatore di Banca Etica, in corsa con una civica indipendente, l'attenzione si era spostata sul Movimento cinque Stelle.

AUTO-CANDIDATI. Mercoledì sera, alle 21, in diretta streaming sul blog beppegrillo.it c'era stata la presentazione degli auto-candidati in corsa per le comunarie del movimento pentastelalto a Padova. In lizza, Giacomo Cusumano, attivista dal 2010, già candidato alle scorse comunali del 2014, e Simone Borile, direttore generale del Ciels, l’istituto universitario per mediatori linguistici. Esclusi, invece, il 22enne Leonardo Forner, attivista dal 2012, che la settimana precedente aveva presentato pubblicamente la propria auto-candidatura, finendo per essere messo alla porta dallo staff, ma che potrebbe ancora tornare in gioco, e il presidente della Camera di Commercio Fernando Zilio. A pesare sulla messa alla porta di quest'ultimo erano state la mancata iscrizione al Movimento Cinque Stelle e il proposito di mantenere un profilo indipendente. 

VOTO SALTATO. Il giorno successivo alle auto-candidature, giovedì, sarebbe dovuto andare in scena il voto on-line degli iscritti al Movimento, ma qualcosa è andato storto e le "comunarie" sul sito di Beppe Grillo sono improvvisamente "saltate". Lo staff milanese non ha fissato un'altra data, ma solo comunicato che gli iscritti saranno contattati il giorno stesso (forse il 6 marzo) via mail, per procedere alla votazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, elezioni amministrative 2017: saltate le "comunarie" del Movimento Cinque Stelle

PadovaOggi è in caricamento