Bitonci si appella ai suoi elettori padovani: "Votando Lega mi confermate la fiducia"

Il sistema elettorale, che l'ex sindaco di Padova definisce "non perfetto", non consente infatti di dare una preferenza ma solo di votare la lista

È in auto Massimo Bitonci quando lo raggiugiamo al telefono. In giro per tutta la provincia di Padova in questo periodo che ci separa dalle elezioni del 4 marzo. "Andrò a incontrare la gente nei luoghi dove si ritrova abitualmente. Nei mercati, fuori dai centri commerciali. Non solo io ma tutti i candidati della nostra lista. L'intenzione è questa, quindi non faremo incontri con le categorie o cose di questo genere. E poi ci saremo con i nostri gazebo, come abbiamo sempre fatto. Ci saranno degli appuntamenti a Padova - continua l'ex primo cittadino -  ma andrò in tutta la provincia padovana dove so che anche lì troverò tante persone che in questi anni mi hanno dato fiducia. L' Autonomia del Veneto, ottenere le giuste risorse che sono mancate alle regione, questi sono gli obiettivi principali". 

Sistema imperfetto

"Se vorranno quindi, quei padovani che mi hanno sostenuto anche a fine giugno alle comunali, potranno continuare a farlo anche questa volta. Basterà barrare il simbolo della Lega senza indicare nessun nominativo. Avrei preferito le preferenze ma almeno adesso ci sono i nomi accanto ai simboli. Certo, il il sistema non è perfetto".

Non solo Bitonci

Anche Arianna Lazzarini, ex assessore alle Politiche familiari, ai Servizi sociali e alle Pari opportunità della Provincia di Padova e sindaco del Comune di Pozzonovo, ha in programma diversi incontri elettorali nei prossimi giorni. Martedì 13 febbraio sarà al quartiere Arcella alle 10.30 al Mercato in Piazza Azzurri d'Italia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento