Economia, Brogin (Presidente if Padova) interviene sulla situazione politica

Stefania Brogin del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio interviene sulla difficile situazione politica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Stefania Brogin, presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Padova interviene sull'esito del confronto elettorale del 24 e 25 febbraio scorsi e sulla situazione di stallo che si è creata nella vita politica ed economica nazionale in un parlamento fortemente rinnovato dove la percentuale di donne ha raggiunto il 31% e l'età media si è abbassata a 48 anni.

«Sto vivendo con preoccupazione queste giornate, spiega l'imprenditirice, il quadro che è uscito dalle urne è di grande instabilità, ci sono più donne e giovani e gli elettori sono stati chiari nel chiedere alla classe politica una svolta radicale negli stili e nei comportamenti. In queste ore nulla lascia presagire che siano affrontati con urgenza i problemi e adottate le strategie necessarie per uscire dalla crisi, creando posti di lavoro e facilitando la ripartenza dell'economia, in particolar modo femminile e giovanile. Le questioni che pesano sull'economia di un Paese, che deve far ripartire i consumi e ha un motore dell'economia fatto di piccola e media impresa sono l'abbasamento della pressione fiscale, il taglio delle aliquote, la sburocratizzazione, la lungaggine della giustizia civile, la riduzione del cuneo fiscale, le assunzioni agevolate , il costo e l'accesso al credito, e l'avvio di un programma serio per le start up in stretta sinergia con il mondo dell'Università della ricerca e delle industrie nazionali eccellenti. Temo che tutto ciò sarà ancora una volta rinviato e depotenziato per lasciar spazio alla questione delle regole istituzionali e ai bizantinismi della politica. Invito i parlamentari padovani confermati e neo eletti ad agire perchè il percorso istituzionale e democratico venga accellerato. Nella nostra Provincia le questioni dell'impresa e del lavoro sono prioritarie e sono state alla base del successo di un territorio che sta lottando per sopravvivere e vuole tornare protagonista».

Media relations:press@studiobergonzini.com

I più letti
Torna su
PadovaOggi è in caricamento