Marco Brugnerotto, ecco il deputato padovano del Movimento 5 Stelle

Trentacinque anni, grafico di Noventa Padovana, sposato e padre di due figli, dal 2009 ha aderito al Movimento, nel 2010 ha collaborato per le elezioni regionali e nel 2011 è stato candidato sindaco a Noventa

Marco Brugnerotto

Tra i neo eletti, come deputato alla Camera tra le fila del Movimento 5 Stelle in questa ultima tornata elettorale c'è anche Marco Brugnerotto, di Noventa Padovana.

CHI È. 35 anni, di professione grafico, sposato con due figli. Dal 2009 ha aderito al Movimento 5 Stelle, nel 2010 ha collaborato attivamente per le elezioni regionali e nel 2011 è stato candidato sindaco a Noventa.

IN PARLAMENTO PERCHÈ. Nella "dichiarazione di intenti" in vista delle Parlamentarie dello scorso dicembre così spiegava le ragioni della sua candidatura: "Sarà talmente tanta la quantità di letame da spalare, che non so se due, tre, cinque anni basteranno. Ma qualcuno dovrà pure cominciare. E io sono pronto. Siamo pronti. Su una cosa solo, però vorrei portare l'attenzione. Con il Movimento 5 stelle in parlamento, salteranno agli occhi 4 principi sempre calpestati o snobbati, dai nostri onorevoli. DIGNITÀ: Considerazione in cui l'uomo tiene se stesso e che si traduce in un comportamento responsabile, misurato, equilibrato. Rispetto per sé e per gli altri. VERGOGNA: Sentimento di colpa o di umiliante mortificazione che si prova per un atto o un comportamento, propri o altrui, sentiti come disonesti, sconvenienti, indecenti. ONESTÀ: Qualità morale di chi rispetta gli altri e agisce lealmente verso il prossimo. VOLONTÀ: Disposizione ad agire in un certo modo; voglia, propensione, disposizione, impegno a far bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento