menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie dei parlamentari del Pd: tutte le informazioni utili per votare

In Veneto, e dunque anche a Padova, la data per recarsi alle urne è il 30 dicembre 2012, dalle ore 8 alle 21, al proprio seggio comunale. I candidati padovani sono 11: 7 donne e 4 uomini. Ecco le regole per votare

In vista delle imminenti elezioni politiche 2013, il Partito Democratico ha deciso di aggirare l'ancora vigente "porcellum" dando la possibilità ai cittadini di scegliere - il voto il 29 o 30 dicembre in base alla regione - i papabili deputati e senatori. Le primarie serviranno a selezionare il 90% delle candidature del Pd al Parlamento nazionale: non vengono computate le posizioni di capilista che saranno definite d’intesa tra la direzione nazionale e le unioni regionali. Le primarie si svolgono su base provinciale.

PD: I RISULTATI DELLE PRIMARIE PER IL CANDIDATO PREMIER

MOVIMENTO 5 STELLE: I RISULTATI DELLE PARLAMENTARIE

QUANDO. In Veneto, e dunque anche a Padova e provincia, la data per recarsi ai seggi è il 30 dicembre 2012. Le urne rimarranno aperte dalle ore 8 alle 21.

DOVE. Gli elettori potranno recarsi a votare nei seggi istituiti, di norma, presso i circoli del Pd.

CHI PUÒ VOTARE. Possono presentarsi alle urne sia gli elettori compresi nell’Albo delle primarie del Pd dell’“Italia Bene Comune”, sia gli iscritti al PD nel 2011 che abbiano rinnovato l’adesione fino al momento del voto.

PREMESSE AL VOTO. Per esercitare il diritto di voto ciascun elettore deve: dichiararsi elettore del Pd e sottoscrivere un pubblico appello per il voto al Pd secondo le modalità del Regolamento per le primarie “Italia Bene Comune”, versare una sottoscrizione di almeno 2 euro per la campagna elettorale, sottoscrivere l’impegno a riconoscere gli organismi di garanzia previsti nel Regolamento come uniche sedi per ogni eventuale interpretazione, contestazione o controversia riferibile all’organizzazione e allo svolgimento delle elezioni primarie.

COME SI VOTA. L’elettore potrà esprimere fino ad un massimo di due preferenze, differenti per genere. Qualora le due preferenze siano dello stesso genere, la seconda nell’ordine sarà nulla.

PARLAMENTARIE DEL PD: TUTTI I PROFILI DEI CANDIDATI PADOVANI

I CANDIDATI PADOVANI. Di seguito i nomi dei candidati padovani per il ruolo di deputato o senatore. 11 in tutto, di cui 7 donne e 4 uomini: Miotto Margherita, Pesce Mariella, Galbussera Marisa, Evghenia Nona, Camani Vanessa, Narduolo Giulia, Pasquato Loretta, Naccarato Alessandro, Piva Giancarlo, Piron Claudio, Corso Francesco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento