Elisabetta Gardini nuovo commissario provinciale di Fratelli d'Italia. Parte la sfida a Giordani?

L'ha nominata direttamente Giorgia Meloni. La Gardini glissa le domande su una sua eventuale candidatura a sindaca di Padova ma critica aspramente l'amministrazione: «La sinistra va contro i cittadini»

E' Elisabetta Gardini il nuovo commissario provinciale di Fratelli d'italia per la provincia di Padova. «Tanta parte del nostro elettorato si è trovata disorientata, non aveva più punti di riferimento», spiega senza mai citare Forza Italia, anche se è chiaro di cosa sta parlando. Accompagnata da Sergio Berlato e Adolfo Urso, è stata presentato alla stampa il nuovo incarico al caffè Pedrocchi. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dal prossimo fine settimana, fa sapere la Gardini, sarà presente nella piazze a sostegno di una raccolta firme per chiedere l'elezione diretta del Capo dello Stato. Una vecchia battaglia che torna d'attualità. I cronisti hanno cercato di capire se questo è un primo passo per la sua candidatura a sindaco di Padova, la Gardini ha risposto che è molto prematuro parlare di questo. Ha però criticato la giunta: «C'è meno sicurezza, si è tornati indietro rispetto al lavoro che aveva fatto Bitonci. Oggi le piazze sono invivibili ed è peggiorato il traffico. La sinistra storicamente va contro i cittadini». 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento