Politica

Estate Carmignanese 2021: bando per la somministrazione di cibi e bevande

«Le aree previste sono nove, di cui due riservate alle associazioni, e potranno ospitare oltre alla struttura mobile anche tavoli e sedie», spiega l’Assessore al Commercio Iside Cervato

Un bando del Comune di Carmignano per la somministrazione di cibi e bevande. L’assegnazione di spazi gratuiti per gli esercenti che somministrano cibo e bevande in occasione dell’Estate Carmignanese 2021: lo ha deciso la Giunta comunale che offre così un segnale concreto per agevolare la ripartenza e dei pubblici esercizi e nel contempo animare gli spazi pubblici.

Domanda

«Per aderire bisogna presentare domanda entro il 24 giugno alle ore 12 – spiega il Vice Sindaco reggente Eric Pasqualon – Il suolo pubblico in occupazione temporanea sarà assegnato gratuitamente e vi si potrà allestire un chiosco, un gazebo, una struttura mobile per la somministrazione serale dal 3 luglio al 29 agosto». Priorità nella selezione la sede dell’attività in Comune o la residenza a Carmignano di Brenta del proprietario oltre all’aver già partecipato alla manifestazione negli anni precedenti.

Aree

«Le aree previste sono nove, di cui due riservate alle associazioni, e potranno ospitare oltre alla struttura mobile anche tavoli e sedie – spiega l’Assessore al Commercio Iside Cervato - Il bando è pubblicato all'albo pretorio ed è disponibile sul sito Internet del Comune di Carmignano di Brenta: www.comune.carmignanodibrenta.pd.it».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate Carmignanese 2021: bando per la somministrazione di cibi e bevande

PadovaOggi è in caricamento