menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia si scusa e a Padova torna sul Carroccio della Lega: accordo per Bitonci

A esprimere il suo dispiacere per l'episodio che ha sfiduciato l'ex primo cittadino leghista il senatore Niccolò Ghedini, di fronte anche al governatore del Veneto Luca Zaia

In vista delle elezioni amministrative di Padova Forza Italia e Lega confermano il loro sodalizio.


INTESA. Di nuovo tutti uniti ufficialmente nel segno di Massimo Bitonci, dunque, tre mesi dopo la sfiducia notturna che prese forma con le  dimissioni di 17 consiglieri comunali, tra i quali due esponenti proprio di Forza Italia. A esprimere il suo dispiacere per l'episodio che ha sfiduciato l'ex primo cittadino leghista il senatore Niccolò Ghedini, di fronte anche al governatore del Veneto Luca Zaia: "Mi dispiace per quanto accaduto, che peraltro è stato causato esclusivamente da ragioni personali e non amministrative - ha detto quest'ultimo di fronte ai sostenitori di Bitonci - Ma ce ne siamo assunti la piena responsabilità politica. E ora siamo pronti a riprenderci il governo di Padova e a ripresentarci assieme anche in tutti gli altri Comuni del Veneto e pure a livello nazionale". Bitonci recentemente in un'intervista ha dichiarato di essere pronto per le elezioni e di avere fiducia nei padovani perchè "hanno capito quanto accaduto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento