menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia si rinnova: "Ripartiamo dai giovani. L'alleanza con la Lega? Se sostiene il programma del centro destra..."

"Restiamo un partito moderato e liberale - spiega Callegaro - ma non per questo motivo non siamo in grado di fare critiche o prendere posizioni intransigenti di fronte a proposte che non condividiamo"

Il commissario provinciale di Forza Italia, Luca Callegaro, spiega cosa sta accadendo in Forza Italia. E' un momento di grande cambiamento per il partito, in gioco c'è il futuro che è fatto di scelte dei temi e di alleanze. Quella con la Lega non è mai stata così in bilico come in questi giorni.

Moderati, però...

"Restiamo un partito moderato e liberale - spiega Callegaro - ma non per questo motivo non siamo in grado di fare critiche o prendere posizioni intransigenti di fronte a proposte che non dividiamo. Pensiamo al DDL di Di Maio, il cosiddetto decreto dignità. Stiamo raccogliendo le firme per fermarlo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' l'alleato di governo della Lega: "La critica che facciamo alla Lega è sul decreto, nello specifico. Non c'è limite all'alleanza, neppure Berlusconi la mette. L'unico limite è il programma del centro destra. Se non lo si rispetta è chiaro che noi dobbiamo farci sentire. Anche con la Lega, in questo caso". 

Giovani

Forza Italia si sta rinnovando, proprio partendo dai giovani. E proprio a loro il presidente Berlusconi si è appellato, chiedendo contributi di idee e proposte. E' Davide Peron, il neo coordinatore dei giovani di Forza Italia Padova, a presentare quello che è il piano della sezione giovani per tornare ad avvicinare nuovi giovani sostenitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre a Peron sono stati nominati nel coordinamento Enrico Cassini (vice), Mario Forzan vice coordinatore vicario di Padova, Andrea Schivo per Arquà Petrarca, Enrico Steffani consigliere comunale a Ponte Vigodarzere, Mattia Varotto consigliere comunale a Maserà e Matteo Buratin consigliere comunale a Casalserugo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento