Fp Cgil Padova, Cisl Fp Padova e Uil Fpl Padova: "Chiarezza per i dipendenti Zip. Un silenzio assordante!"

Dopo il licenziamento dei 2 dirigenti del Consorzio Zip i lavoratori rimanenti attendono con apprensione lo scadere del cronometro fissato al 17 agosto, data di scadenza del blocco dei licenziamenti stabiliti dai decreti governativi

«Nonostante le innumerevoli promesse fatte dal Comune di Padova, Camera di Commercio e Provincia di Padova rispetto ad una garanzia occupazionale del personale impiegato, alla data odierna possiamo purtroppo solo registrare l’assordante silenzio dei soci, rispetto alla prosecuzione degli specifici tavoli tecnici peraltro unanimemente concordati con l’obiettivo definito della salvaguardia dei posti di lavoro», così le organizzazioni di FP CGIL, CISL FP e UIL FPL rispettivamente rappresentate da Enrico Ciligot, Andrea Ricci e Stefano Tognazzo. Si teme un'ondata di licenziamenti, senza il riconoscimento delle giuste garanzie previste dal CCNL e dalle norme in vigore.

Famiglie

«Nel momento in cui le famiglie si troveranno senza il sostegno stipendiale - spiegano i sindacati - fino ad oggi percepito, purtroppo, dovranno anche inghiottire l'amaro boccone dell’assenza di qualsiasi ammortizzatore sociale, come da tempo denunciato dalle organizzazioni sindacali, nonché, alla ripetizione di un film già visto, l'assoluta inconsapevolezza dell'attività del liquidatore da parte del Sindaco Giordani, il Presidente Santocono ed il Presidente Bui. FP CGIL, CISL FP e UIL Fpl dicono NO e informano i soci fondatori del Consorzio Zip rispetto alla mobilitazione ed alle iniziative di protesta in fase di attivazione, presso le sedi di Comune, Camera di Commercio e Provincia, nel mese di agosto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Convocazione

«Si chiede - concludono i rappresentanti delle sigle sindacali - una convocazione entro il mese luglio, auspicando la volontà di ricercare al tavolo una reale soluzione al problema dei lavoratori che hanno contribuito alla costruzione della grande zona industriale di Padova».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento