Fratelli d'Italia, polemica con Bitonci: «Avremmo condiviso volentieri i temi della sua conferenza stampa»

La consigliera Elena Cappelini capogruppo di FdI in consiglio: «Noi facciamo politica nei luoghi adibiti a farlo: nelle strade e nelle aule istituzionali. C'è invece chi scegli i proclami sui giornali e poi in aula non si vede mai»

Non hanno gradito, i consiglieri di Fratelli d'Italia, di essere stati esclusi dalla conferenza stampa convocata dalla Lega per parlare dei problemi della città. E chiaro che il destinatario delle critiche è Massimo Bitonci: «Avremmo condiviso volentieri - spiega la consigliera Elena Cappellini - le tematiche trattate, anche perche' sono sempre state un nostro cavallo di battaglia. Siamo stati i primi a manifestare davanti al garage Europa e a protestare in sede di Consiglio comunale per la nuova viabilità di Corso Milano. Non siamo stati invitati e ce ne rammarichiamo, soprattutto perche' si rischia di dare l'immagine di un'opposizione divisa e favorire cosi' una maggioranza sempre piu' traballante proprio quando sarebbe il momento giusto per una spallata e farla cadere. In ogni caso noi combattiamo le nostre battaglie nelle sedi istituzionali, dimostrando ogni giorno il nostro impegno per il bene di Padova e dei Padovani».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • «Bisogna rinviare il divieto di circolazione dei diesel Euro 4»: l'assessore scrive al ministro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento