Sempre più vicino: il gemellaggio tra Padova e Oxford sta per diventare realtà

Attivata la procedura ufficiale: lunedì 25 febbraio la discussione in Consiglio comunale. E Lorenzoni annuncia l'intenzione di stringere un rapporto più stretto anche con la città cinese di Guangzhou (Canton) della provincia di Guangdong

Un ulteriore passo ufficiale verso il gemellaggio tra Padova e Oxford. In seguito alla visita del vicesindaco Arturo Lorenzoni dello scorso dicembre, in cui è stata a firmata una lettera d’intenti con i rappresentanti della municipalità inglese, è stata attivata la procedura per arrivare al gemellaggio.

La proposta

La proposta di delibera in tal senso è stata approvata dalla Giunta e sarà discussa in Consiglio Comunale lunedì 25 febbraio. «Si tratta di un altro passaggio importante – spiega Lorenzoni – Dopo la discussione in Consiglio Comunale è prevista una vista a Padova di una delegazione della città di Oxford per concordare nel dettaglio il gemellaggio. Siamo convinti che stringere in maniera anche formale il legame con una città che ha molte similitudini con la nostra sia importante. Oxford e Padova hanno molto in comune nella loro storia lunghissima e alla presenta di importanti e storiche Università. La conoscenza e il suo trasferimento nelle attività economiche e sociali è un carattere distintivo di entrambe e per entrambe la prospettiva è quella di investire sempre più risorse ed energie proprio nelle imprese della conoscenza. L’auspicio è che si possano sviluppare iniziative comuni capaci di creare nuova economia, nuove opportunità di ricerca soprattutto per i più giovani. Il fatto di essere città con caratteristiche simili può permettere poi di scambiare esperienze e buone pratiche anche sul piano urbanistico e della mobilità».

Non solo Oxford...

Il gemellaggio con Oxford non è l’unico cui sta lavorando l’Amministrazione padovana: «Abbiamo stretto relazioni impostanti anche con la città cinese di Guangzhou (Canton) della provincia di Guangdong. Intendiamo anche in questo caso proseguire la strada verso la costruzione di un rapporto più stretto tra le due città. In questo caso sono particolarmente interessanti le prospettive economiche e le opportunità per le imprese padovane, ma comprende anche una collaborazione a livello turistico, formativo e culturale, con iniziative finalizzate ad approfondire la comprensione reciproca».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento