Politica

E' Gianluca Badoer il nuovo Segretario Generale della Fillea Cgil di Padova

Proveniente da una lunga esperienza nel mondo del lavoro e all'interno del sindacato, prima nella Fiom poi nella Fillea, subentra a Dario Verdicchio - entrato nella Segreteria Confederale – raggiungendo il 100% del consenso dei delegati

Gianluca Badoer è il nuovo Segretario Generale della Fillea Cgil di Padova dopo averne ricoperto per circa un anno e mezzo il ruolo di Segretario Provinciale. L'elezione è avvenuta martedì 29 giugno, presso i locali della Scuola Edile di Padova, a Camin, alla presenza, oltre che del Segretario Generale della Cgil di Padova, Aldo Marturano e del precedente Segretario della Fillea, Dario Verdicchio (ora nella Segreteria Confederale della Camera del Lavoro di Padova), anche dei Segretari Regionale e Nazionale della categoria, ossia Francesco Andrisiani e Alessandro Genovesi.

Badoer

56 anni, originario della Riviera del Brenta, Gianluca Badoer inizia a lavorare giovanissimo, a 15 anni, dopo aver concluso le scuole professionali, prima in un'impresa edile e poi in un'azienda del settore artigianale. Si avvicina alla Cgil come volontario dell'EBAV (l’Ente Bilaterale dell'Artigianato Veneto), ma diventa delegato e successivamente RSU andando a lavorare (per più di 20 anni) alla ZF, una multinazionale della metalmeccanica. Da lì, l’impegno sempre più intenso nella Fiom che lo porta ad entrare nella segreteria provinciale fino, ad un anno e mezzo fa circa, quando entra nella segreteria provinciale della Fillea.

Iscritti

«Gianluca Badoer – dice Aldo Marturano, Segretario Generale della Cgil – è quello che un tempo veniva definito un “dirigente operaio”, vale a dire un responsabile sindacale che si era formato nel mondo del lavoro, facendo gradino per gradino tutta la scalata nell'organizzazione, continuando nel frattempo a lavorare in azienda. Insomma Gianluca è uno che quando parla di lavoro, sa di cosa parla e i lavoratori questo lo percepiscono. Noi siamo fortemente convinti che proseguirà la forte spinta innovatrice data da Dario Verdicchio alla categoria che, non dimentichiamolo, qui da noi vanta circa 3500 iscritti. Però è anche una categoria dove, penso soprattutto all'edilizia, la stragrande maggioranza delle imprese ha meno di 5 dipendenti per cui estremamente frammentato. È necessario, come ha dimostrato Dario Verdicchio, un “sindacato di strada” e crediamo che Gianluca Badoer sia l’uomo adatto a proseguire questa esperienza».

Padova

«Siamo venuti a Padova – aggiunge il Segretario Generale della Fillea Cgil Nazionale, Alessandro Genovesi – innanzitutto per salutare e ringraziare il Compagno Verdicchio per l'ottimo lavoro svolto. Confidiamo, con l’elezione di Gianluca Badoer in una continuità politica e contrattuale nella Fillea di Padova, a cui naturalmente lui aggiungerà la sua esperienza e personalità, in particolare, per quel che riguarda l’organizzazione e riorganizzazione della presenza dei delegati tanto nelle fabbriche che nei cantieri. Sarà compito della Fillea regionale e nazionale affiancare questo nuovo gruppo dirigente che ci sembra, però, parta già con il piede giusto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' Gianluca Badoer il nuovo Segretario Generale della Fillea Cgil di Padova

PadovaOggi è in caricamento