rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022

Giordani chiude la campagna elettorale in piazza e gioca col piccolo Leo

Davanti a circa 400 persone, il sindaco ha concluso chiamando sul palco la moglie, dopo aver parlato dei suoi 5 anni di mandato, invitato tutti ad andare a votare. E le sagre...

«Voglio continuare a fare il sindaco. Facciamo in modo che la città non torni indietro». Il sindaco Sergio Giordani ha chiuso oggi 10 giugno in piazza delle Erbe la sua campagna elettorale. Accompagnato da un valletto improvvosato, il piccolo Leo di 5 anni salito sul palco per gioco e figlio di una sostenitrice, il sindaco ha ripercorso le fasi salienti del suo mandato, ma ha parlato anche del futuro immediato e di sagre: «Sono pronto anche per i prossimi quindici giorni. Non ci sono problemi. E per cominciare ci promettiamo una cosa: comunque vada domenica, lunedì ci rivediamo tutti insieme. E se ci sarà il ballottaggio ci metteremo la stessa passione».