menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giordani: "Il demanio è disponibile, la Prandina la potremo avere a disposizione già entro l'estate"

Molto fiducioso il primo cittadino di avere a disposizione questa area della città prima del prossimo anno. "Confido ci venga affidata già entro l'estate"

Il sindaco Giordani sulla Prandina ha una sola idea chiara: avere l'area a disposizione prima possibile. Poi su cosa farne ci vorrà il confronto tra tutte le parti coinvolte, ma l'area a disposizione la vorrebbe subito. "La Prandina è un sogno che si realizza. Da contratto con demanio dobbiamo dare l'area bonificata di via Anelli entro il prossimo anno in modo da avere in cambio la Prandina entro la fine del prossimo anno".

Le parti

E' quindi una possbibilità concreta? "Stiamo però cercando di averlo il prima possibile. Non sappiamo ancora esattamente cosa si farà. Ascolteremo cittadini e commercianti per fare la scelta migliore. Non aspettiamo la fine del prossimo anno, il demanio è disponibile a farcelo avere entro l'estate. Il parco delle mura sarà ampliato, si interverrà nella viabilità. E' una zona che va rivitalizzata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento