Giordani: "Parole di Salvini sul bando periferie rassicurano: nostri progetti esecutivi, non su carta di formaggio"

“Salvini ha detto - ha commentato il primo cittadino - che i progetti fatti sulle carte da formaggio saranno tagliati. Noi abbiamo progetti esecutivi, quindi niente da temere"

E’ attorniato dai giornalisti, il sindaco, nell'atrio di palazzo Moroni. Si vuole sapere com’è andata la riunione di maggioranza e chiedergli un commento sulle parole di Salvini a Conselve. Dopo aver rassicurato tutti sul clima nell’amministrazione, Sergio Giordani  si esprime su quanto detto dal vice premier.

Soldi e carta di salame

“Salvini ieri ha detto - ha commentato il primo cittadino - che i progetti fatti sulle carte da formaggio saranno tagliati. Noi abbiamo i progetti esecutivi, non c’è niente da temere. Sono contento di quello che ha detto il ministro, per questo sono anche molto ottimista. Servono per il parco delle mura, le scuole, piazzale Boschetti quei finanziamenti. Gare fatte, è tutto a posto. Ora abbiamo solo bisogno di questi soldi per poter realizzare le opere”.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Scuole antidroga

Sentite le sue e quelle dell'assessora Pival, per logica si dovrebbe pensare che almeno quelli si possono perdere: “Non perdiamo un euro. 52.000 euro? E’ una mancia, è vero, però neppure un euro voglio perdere dei soldi che possono arrivare alla città. Io sono interessato anche a cento euro. Noi avevamo già anticipato scuole sicure perché con l’Usl abbiamo pensato già a un programma per le scuole. Il 10% di quei fondi devono essere destinati alla prevenzione e noi in questo senso si era addirittura già partiti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento