rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Giordani: «Scuse per la caricatura di venerdì? No, ma hanno offeso tanti, non solo me»

Il sindaco Sergio Giordani, rieletto dopo il voto del 12 giugno al primo turno: «Nessuno ha chiesto scusa e io mai le avrei accettate», ha sottolineato il primo cittadino

«A me non ha chiesto scusa nessuno per l'episodio di venerdì, e anche se fosse successo non le avrei mai accettate. Non hanno offeso me, che è vero che parlo con qualche difficoltà perché ho avuto un ictus. E sono stato fortunato a riprendermi subito. Ma pensiamo ai tanti che invece stanno male davvero, come devono essersi sentiti». Come aveva già ribadito subito dopo la conferma, il sindaco non ha apprezzato i toni della campagna elettorale, soprattutto dopo lo scivolone di venerdì sera dopo il comizio conclusivo di Francesco Peghin. Il Sindaco poi ha risposto alla eventualità di allargare la giunta a dieci assessori: «Abbiamo diversi giorni per fare una serie di valutazioni», ha risposto Giordani. 

Video popolari

Giordani: «Scuse per la caricatura di venerdì? No, ma hanno offeso tanti, non solo me»

PadovaOggi è in caricamento